Viaggiando si impara not are lose are lost
DESTINAZIONI,  EUROPA,  MARE

Fuerteventura – L’isola selvaggia delle Canarie

img_3935

“Fuerteventura, una piacevole sorpresa”le sue spiagge bianche vi sorprenderanno

Siamo tornati da quest’isola con la voglia di tornarci al più presto e questo, sicuramente, è un buon biglietto da visita.
Avevamo acquistato un pacchetto con phone and go ma, onestamente, eravamo un pò titubanti perché pensavamo che non fosse la stagione ideale per un viaggio alle isole canarie.
Molti ci avevano detto che il mare era freddo, le spiagge nere perché di origine vulcanica, ma… Fuerteventura ci ha sorpreso!

Il clima migliore ottobre e Novembre
Siamo andati nella prima settimana di Novembre e non credevamo di poter fare il bagno, infatti ci eravamo portati le mezze mute da sub.
Invece, anche se l’acqua non era caldissima, si poteva fare il bagno tranquillamente e stare in spiaggia in costume, a prendere il sole.
In questo periodo non abbiamo trovato nemmeno un eccessivo vento, a dispetto del nome dell’isola, che significa “Forte Vento”.
L’isola è piccola e girarla è semplicissimo; la strada è unica, con deviazioni verso l’interno.. da vedere sicuramente!

La chiesa de Nuestra Señora de Regla

Pajara, una cittadina piccola, vi ricorderà il Mexico ispanico, con la chiesa della Reina molto particolare, che abbiamo avuto la fortuna di trovare aperta potendo assistere anche alla messa in spagnolo molto suggestiva . la chiesa risale al 1600 e il suo stile barocco messicano con richiami atzechi . La sua visita’ vi stupira piacevolmente

Costa Calma

 Una spiaggia turistica con due chilometri di spiaggia bianca e rinfrescanti acque turchesi. La sua riva infinita invita a percorrerla durante una tranquilla passeggiata con  panorami  suggestivi che alternanopaesaggi  di montagne ocra, addolcite dall’erosione e spiagge bianchissime e infinite come ad esempio la Baia di Sotavento nella parte sud orientale dell’isola che con la bassa marea crea della baie turchesi mozzafiato

Eravamo nella zona di Costa calma, con spiagge chilometriche e bianche, che invitano a passeggiate infinite.
Alloggiavamo al Fuerteventura Playa, una struttura un pò datata ma con tutti i confort.
C’era anche il centro benessere con sauna, che facevamo la sera, campi da tennis (un pò vecchiotti ma gratuiti) e due piscine, all’ interno del giardino curato.

Per quanto riguarda il cibo direi che era abbondante e vario, ogni sera c’erano eventi a tema gastronomico (ho provato anche il cinese!!).
Di giorno, invece, potevamo mangiare al tapas Bar, con vista mare e tanti prodotti classici spagnoli: Tapas di affettati, formaggi, vino e birra.
Siamo stati anche al ristorante italiano, di cui sconsiglio pizza e primi perché non sono come quelli Italiani, ma era carina l’idea di provarlo, visto che era bella l’atmosfera e c’erano buone alternative di secondi e carpacci a buffet.
Se andrete a Corralejo visitate la parte alta dell’isola, che merita!
Lì c’è una bellissima baia e la spiaggia della ConJa, con sabbia bianca e acque cristalline.
Davanti a quest’ultima c’è un ristorante di emiliani (persone italiane) dove si mangia benissimo il pesce e l atmosfera è unica.
All’Azzurro chilli out restaurant, a “El Cotillo”, si mangiano le migliori tapas spagnole..  hanno vinto anche un premio!
Non perdetevi le dune di sabbia bianca, portate dal vento del deserto del marocco, l’osservatorio astronomico del Mirador Sicasumbre, da dove ammirerete un panorama mozzafiato e vivrete un aspetto diverso di Fuerteventura e i suoi rilievi vulcanici.
In zona ci sono anche le scogliere che si affacciano sull’oceano aperto e quindi più ventose, ma ugualmente bellissime da vedere.
In una giornata farete quasi il giro dell’isola e quindi, col tempo che vi avanzerà, potrete programmare le escursioni tranquillamente 🙂
Buon divertimento!!!
P.S. Il noleggio auto e la benzina ad un euro.. sono convenientissimi!!!

  • Ha soggiornato in Novembre 2014, viaggiato con la famiglia.
travelgsite

Travel addicted & Writer, consulente di viaggio, appassionata di viaggi da sempre. Amo la cultura, e la bellezza in ogni luogo. Seguimi! Curiosa da sempre spero di condividere con te questa mia passione! Seguimi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *